Ricerca
Chiudi questa casella di ricerca.

Il laser può marcare i colori?

Può marcare laser i colori

Il laser può marcare i colori?

Le attuali normative di settore richiedono che le parti abbiano marcature chiare e leggibili e, di conseguenza, i processi di marcatura laser stanno diventando sempre più popolari. I tradizionali processi di incisione o serigrafia sono costosi per marcare le superfici dei materiali e spesso causano difetti nelle parti e segni poco chiari che si consumano nel tempo. Pertanto, dall'avvento del nuovo processo di marcatura laser, è stato accolto favorevolmente dai produttori per i suoi numerosi vantaggi come la marcatura permanente, i bassi costi operativi e l'assenza di danni ai pezzi.

La marcatura laser è un processo versatile in cui un raggio laser viene illuminato sulla superficie di un materiale, creando spesso segni neri, grigi o bianchi. Tuttavia, nel settore della decorazione dei metalli o in altri settori che perseguono una maggiore differenziazione del prodotto, la marcatura a colori inizia ad avere una domanda maggiore. Quindi i laser possono eseguire la marcatura a colori? Questo articolo esplora le possibilità della marcatura laser a colori illustrando i principi e i tipi di marcatura laser.

Sommario
Fattori chiave nella scelta della giusta macchina per marcatura laser

Cos'è la marcatura laser

La macchina per marcatura laser è un dispositivo in grado di lasciare segni permanenti sulla superficie dei materiali. Le macchine per marcatura laser possono raggiungere l'automazione e l'elaborazione ad alta velocità e possono lasciare segni tracciabili permanenti sulla superficie di una vasta gamma di materiali come acciaio inossidabile, acciaio al carbonio, plastica, legno e gomma. Questi contrassegni includono numeri di serie, codici a barre, codici a matrice di dati QR o grafica e vengono utilizzati principalmente per identificare parti e prodotti.

Come funziona la marcatura laser

La marcatura laser funziona utilizzando un raggio di luce focalizzato per marcare la superficie di un materiale. Quando un raggio di luce interagisce con la superficie di un materiale, ne modifica le proprietà e l'aspetto. Questo raggio concentrato viene indirizzato solo su un'area designata, consentendo alla marcatura laser di creare segni precisi, di alta qualità e ad alto contrasto. Questa caratteristica rende le macchine per marcatura laser ideali per applicazioni di marcatura permanente e ad alta precisione.

Come funziona la macchina per la marcatura laser

Per creare segni duraturi, le macchine per marcatura laser producono un raggio focalizzato contenente un'elevata energia. L'energia accumulata viene rilasciata tramite specchi in un fascio di luce coerente sulla superficie del materiale. Quando la trave interagisce con la superficie del componente, l'energia termica viene trasferita dalla trave alla superficie. Di conseguenza, l'aspetto e le proprietà del materiale cambiano, dando luogo a segni di motivi diversi. Il processo viene generalmente eseguito con una macchina per marcatura laser che utilizza un oscillatore, uno specchio di scansione e una lente di focalizzazione. La velocità, la potenza e la focalizzazione del raggio laser sulla parte daranno luogo a diversi processi laser. Scegliere la configurazione e i parametri laser corretti è fondamentale per marcare con successo i materiali.

Quali sono le applicazioni della marcatura laser

  • Incisione laser: crea segni profondi e permanenti resistenti all'usura e alla corrosione. L'incisione laser incide i segni in profondità nel materiale riducendo parte del materiale in polvere. Ad esempio, l'incisione laser può essere utilizzata per le marcature VIN, che spesso richiedono una marcatura profonda per garantire la durata e prevenire la contraffazione.
  • Incisione laser: marcatura permanente ad alta velocità e ad alto contrasto. L'incisione laser viene spesso utilizzata quando il processo di marcatura laser deve essere integrato nella linea di produzione il più rapidamente possibile. La tecnologia scioglie la superficie del materiale quasi istantaneamente, creando protuberanze alte e basse sulla superficie del materiale. Ciò crea, ad esempio, segni in bianco e nero ad alto contrasto.
  • Ricottura laser: crea segni sotto la superficie senza intaccare il metallo di base o il suo rivestimento protettivo, utilizzato per proteggere il materiale da eventuali danni. La ricottura laser provoca cambiamenti chimici sotto la superficie del materiale senza causare la scomposizione, lo spostamento o la fusione di nulla. È una delle uniche soluzioni per la marcatura dell'acciaio inossidabile, la cui superficie non deve essere influenzata dalla marcatura. La ricottura laser viene utilizzata anche in applicazioni estetiche come la segnaletica. Sebbene la ricottura laser sia più lenta rispetto ad altri processi di marcatura laser, crea la finitura superficiale più bella.
  • Ablazione laser: l'ablazione laser è il processo di marcatura mediante rimozione dei rivestimenti. L'ablazione laser crea segni rimuovendo qualcosa di diverso dal materiale da una superficie, solitamente vernice, e può essere utilizzata per rimuovere porzioni di vernice per contrassegnare identificatori come i codici a barre. In realtà, l'ablazione laser è uguale alla pulizia laser, l'unica differenza è l'applicazione: lo scopo dell'ablazione laser è quello di marcare, non di pulire. In alcuni casi, l'ablazione laser è la soluzione di marcatura laser più rapida, ad esempio rimuove la vernice più velocemente della marcatura sull'acciaio.
Quali tipi di macchine per marcatura laser esistono

Quali tipi di macchine per marcatura laser esistono

La maggior parte dei sistemi laser industriali emettono lunghezze d'onda invisibili a occhio nudo e materiali diversi reagiscono in modo diverso alle diverse lunghezze d'onda. Ogni materiale ha una composizione unica che assorbe determinate lunghezze d'onda e non altre. Poiché i generatori laser producono un'unica lunghezza d'onda, diversi tipi di macchine per marcatura laser vengono utilizzati in diversi scenari applicativi. È necessario scegliere la macchina per marcatura laser appropriata in base alle proprietà del materiale.

Macchina per marcatura laser CO2

Macchina per marcatura laser CO2 si tratta in genere di sistemi di marcatura di tubi sigillati con un raggio controllato da un galvanometro progettati per marcare superfici non metalliche. Il generatore laser CO2 stimola il gas CO2 a produrre lunghezze d'onda comprese tra 9000 nm e 11000 nm, che possono fornire il miglior effetto di marcatura per materiali organici come carta, legno e alcuni polimeri plastici. Sono adatti anche per la marcatura di pelle e vetro. Le macchine per marcatura laser a CO2 sono una scelta popolare per marchi di identificazione dei prodotti, loghi, datari e altro ancora. Queste macchine aiutano a creare numeri di serie, loghi e codici a barre su elettrodomestici, circuiti integrati, imballaggi alimentari e medici e componenti elettronici.

Macchina per la marcatura laser a fibra

Negli ultimi anni, macchina per marcatura laser in fibra è diventato sempre più popolare. Il generatore laser a fibra eccita un metallo delle terre rare chiamato itterbio per produrre fotoni con una lunghezza d'onda di 1064 nm. Questa lunghezza d'onda è ideale per la marcatura di materiali metallici poiché gran parte della sua energia può essere assorbita dal materiale. Le macchine per marcatura laser a fibra sono adatte per l'incisione o l'incisione profonda e possono fornire risultati di marcatura migliori su metalli più duri. Grazie alle dimensioni ridotte dello spot, alla qualità del fascio abbagliante e alle lenti di grandi dimensioni, le macchine per marcatura laser a fibra sono ideali per la marcatura in lotti di piccole parti.

Macchina per marcatura laser UV

La macchina per marcatura laser UV è progettata con una lunghezza d'onda ad alto assorbimento di 355 nm e può essere utilizzata per la marcatura di parti. Grazie all'elevato assorbimento del laser UV da parte del materiale, sono ideali per la “marcatura a freddo”, garantendo l'assenza di stress termico sul materiale. I generatori laser UV possono marcare superfici su una varietà di materiali, come plastica, vetro e ceramica. Il raggio di alta qualità consente inoltre una micromarcatura precisa di materiali elettronici e dispositivi medici.

La macchina per marcatura laser può essere utilizzata per la marcatura a colori?

La macchina per marcatura laser può essere utilizzata per la marcatura a colori?

Qui esploriamo la possibilità di marcatura laser a colori sulla superficie dei materiali metallici. La marcatura a colori del metallo ha una gamma più ampia di funzioni e applicazioni. Per le piccole imprese, la marcatura laser a colori può aiutarle a distinguersi dalla concorrenza e ottenere maggiore supporto clienti. Quindi, come eseguire la marcatura laser a colori?

Quale generatore laser è necessario per la marcatura a colori

In genere, i generatori laser a fibra MOPA vengono utilizzati per la marcatura a colori dei metalli. Nell'incisione laser a colori, la superficie del materiale viene riscaldata da un laser a una temperatura sufficientemente elevata da ossidarlo, creando un segno permanente con il colore. Il metallo ha una superficie lucida e può ossidarsi rapidamente, rendendolo il materiale più comunemente utilizzato per l'incisione laser a colori. Rispetto ai generatori laser a fibra convenzionali, i generatori laser a fibra MOPA possono controllare meglio parametri quali potenza, frequenza, durata dell'impulso, ecc. Questo controllo preciso può variare la quantità di energia assorbita dal metallo, risultando in incisioni di colore diverso.

In quali materiali è possibile eseguire la marcatura a colori

Tuttavia, non tutti i metalli sono adatti all’incisione a colori modificando i parametri del laser. Metalli come alluminio, acciaio inossidabile e titanio sono i migliori per l'incisione laser a colori. Tra questi, il titanio è un materiale relativamente facile da contrassegnare ed è disponibile in una varietà di colori brillanti, ma le opportunità commerciali per tali applicazioni sono alquanto limitate perché l'uso del titanio nel mercato dei prodotti di consumo è limitato alla gioielleria e ai prodotti di fascia alta. orologi di lusso. L'acciaio inossidabile è in grado di produrre la più vasta gamma di colori con diversi parametri di incisione laser, rendendolo un metallo ideale per le applicazioni di incisione a colori. L'uso dell'acciaio inossidabile è più diffuso in prodotti come telefoni cellulari, fotocamere e altoparlanti personali. Pertanto, l'incisione laser a colori può essere utilizzata per una varietà di progetti come la realizzazione di opere d'arte in metallo, l'incisione di coltelli, gioielli e orologi personalizzati e altro ancora.

Quali fattori influenzano la marcatura laser a colori?

Poiché il processo di marcatura a colori è gestito termicamente, il grado del materiale e la finitura superficiale, nonché lo spessore del materiale, hanno tutti un impatto sul processo di marcatura. I materiali più spessi forniscono adeguate capacità complessive di dissipazione del calore, mentre i materiali più sottili possono essere soggetti a numerosi effetti termici. L'accumulo di calore può causare deformazioni del prodotto e cambiamenti graduali di colore. Per i materiali sottili, è necessario considerare un attento controllo dell'apporto di calore e della dissipazione del calore per ottimizzare i risultati.

Riassumere

La marcatura laser a colori può essere utilizzata per diversi scopi, tra cui la creazione di design personalizzati sui prodotti o il miglioramento del marchio di un'azienda contrassegnando i prodotti con il logo aziendale. Si tratta di una tecnologia interessante che può esaltare la bellezza visiva di un'incisione e aumentarne il livello di dettaglio attraverso la marcatura a colori. Se sei interessato alla marcatura laser a colori, contattaci per saperne di più Macchina per marcatura laser a colori Mopa.